Home | Chi Siamo | anyone used cv writing service | online accounting homework help | professional business letter assignment
  Webcam Marketing | Servizi | Bollettino Meteo | Editoriale | News | Partner | Contatti

NEWS

Ancora due perturbazioni da domani fino all’Immacolata

(del 01/12/2005)

La circolazione atmosferica sull’Europa resta bloccata su schemi grosso modo ripetitivi. Nei prossimi giorni, poi, nell’estesa area depressionaria che da più giorni interessa tutta l’Europa ed il Mediterraneo centro-occidentale, tornerà a prendere vigore un minimo di pressione principale sull’Inghilterra. Questa situazione favorirà l’ingresso di altre due perturbazioni atlantiche sul Mediterraneo centrale tra domani ed il 7 dicembre, ma anche un aumento delle temperature più duraturo, ossia a precedere le perturbazioni avremo correnti meridionali più intense mentre minor aria fredda caratterizzerà la parte finale dei peggioramenti. La prima perturbazione interesserà l’Umbria tra domani sera e sabato, ma il suo passaggio sarà abbastanza rapido con le precipitazioni più intense distribuite in 12 massimo 18 ore, anche se l’aumento termico stavolta favorirà la fusione delle nevi fin oltre i 1600 metri di quota (segnaliamo che il peggioramento sarà molto intenso con molta pioggia e neve tra Liguria e basso Piemonte). Dopo un relativo miglioramento nella giornata di domenica 4 dicembre, con nubi e solo qualche pioggia sparsa, assisteremo ad un nuovo peggioramento tra lunedì 5 e mercoledì 7 dicembre, con pioggia che cadrà per un periodo più prolungato. Per il giorno dell’Immacolata, l’8 dicembre, tornerà l’aria fredda ma ancora è prematuro stabilirne gli effetti, ne riparleremo nelle prossime news. Nella mappa qui a fianco la circolazione atmosferica e le temperature sull’Italia a circa 1450 metri di quota, nelle ore centrali di sabato 3 dicembre 2005 (elab. mod. UKMET).

[ARCHIVIO NEWS]

 

EDITORIALE
 
22/07/2019
 
NEWS
 
TORNANO I TEMPORALI CON LIEVE CALO TERMICO MA TEMPERATURE ANCORA SOPRA MEDIA ALMENO FINO A FINE AGOSTO
21/08 [ore 9.99 ]
FASE CALDA MENO INTENSA DELLE PRECEDENTI POI INSTABILITà ATMOSFERICA IN CRESCITA, IL CLIMA ESTIVO CONTINUA.
17/08 [ore 9.99 ]
LA PUBBLICITA' CON UMBRIAMETEO E METEOAPPENNINO E' VANTAGGIOSISSIMA
15/08 [ore 9.99 ]
 
UmbriaMeteo® - p. iva 02824210542 | Copyright 2000-2011