Home | Chi Siamo | discuss change theory | master thesis review | http://www.umbriameteo.com/index.php/crisis-management-strategies/
  written assignment post - partum depression | Servizi | Bollettino Meteo | Editoriale | News | Partner | Contatti

NEWS

Ancora scarse piogge ma temperature fresche e debole/moderata instabilita’ in arrivo

(del 06/07/2005)

Gli ultimi due peggioramenti che hanno colpito l’Italia nell’ultima settimana, venerdì 1° luglio e ieri, hanno portato piogge, anche in buona quantità, esclusivamente sul nord Italia e sulle Alpi. Sull’Umbria solo piovaschi ed isolati rovesci, come quelli che ieri hanno interessato Città di Castello, Spoleto ed altri centri umbri. Molto più significativo è stato il calo delle temperature, tornate nelle medie stagionali ed in qualche caso addirittura sotto (domenica mattina, ad esempio, la maggior parte dei centri cittadini umbri hanno registrato temperature minime tra gli 11° ed i 15°). Quella odierna si presenta come una tipica giornata estiva, prima mattinata fresca e soleggiata, con pomeriggio un po’ più nuvoloso e temperature massime intorno ai 30°, probabilmente però, in ambito meteorologico, si rivelerà come la migliore giornata di questa settimana, da domani, infatti, tornerà ad aumentare l’instabilità a causa dell’arrivo di nuovi impulsi di aria fredda nord-atlantica. Un intenso nucleo di aria fredda giungerà domani sull’Italia ed alimenterà una bassa pressione che, centrata inizialmente sulle nostre regioni centro-settentrionali, produrrà instabilità, prevalentemente pomeridiana, per più giorni. Rovesci, temporali sparsi e correnti fresche nord-occidentali causeranno anche un ulteriore calo delle temperature con valori fino a 4° o 5° inferiori alle medie del periodo. Questa situazione si protrarrà fino a metà della prossima settimana, quando poi le temperature torneranno su valori prossimi a quelli medi del periodo. Probabilmente scongiurate altre ondate di caldo almeno fino al 20 di luglio. Nell’immagine satellitare qui a fianco, riferita alle ore 13:30, i cieli del centro Italia quasi interamente sgombri da nubi significative, solo qualche nube cumuliforme lungo gli Appennini, soprattutto tra bassa Umbria ed Abruzzo.

[ARCHIVIO NEWS]

 

EDITORIALE
 
12/02/2020
 
NEWS
 
SERIE DI PERTURBAZIONI SULL’ITALIA, MARZO INIZIA CON PIOGGE ANCHE IN BUONE QUANTITA'
27/02 [ore 9.99 ]
FASE PIU' FREDDA ED INSTABILE IN ARRIVO. PROBABILI NEVICATE A BASSA QUOTA IN APPENNINO.
24/02 [ore 9.99 ]
SOLE DI PRIMAVERA FINO A LUNEDI’ 24 FEBBRAIO, PRIMA CON GELATE POI CON NEBBIA. DA MARTEDì 25 QUALCHE NOVITA’
20/02 [ore 9.99 ]
 
UmbriaMeteo® - p. iva 02824210542 | Copyright 2000-2011