Home | Chi Siamo | http://www.umbriameteo.com/index.php/using-big-data-to-research-water-sanitation/ | african american biblical hermeneutics | http://www.umbriameteo.com/index.php/hospitality-service-experiences/
  Webcam Marketing | Servizi | Bollettino Meteo | Editoriale | News | Partner | Contatti

NEWS

Nuovo record consumi elettrici. Alcune temperature massime odierne in Umbria.

(del 28/06/2005)

Complice l'ondata di caldo eccezionale che da giorni colpisce in particolare il Nord Italia, oggi è stato raggiunto un nuovo record storico nei consumi di energia elettrica che sono ammontati, alle 11,30, a 54.100 Megawatt (comunicato del Gestore Rete Trasmissione Nazionale) "Il valore" si legge nella nota, "è superiore di 600 MW rispetto al record estivo del 2004 quando si registrarono 53.500 MW. Come nella giornata di ieri, determinante è stata l'impennata dei consumi causata dall'ondata di caldo, che spinge al ricorso massiccio ai condizionatori d'aria e alle apparecchiature refrigeranti". Secondo i dati forniti nel bollettino pubblicato sul sito della Protezione civile, oggi in diverse città del nord e del centro Italia le temperature si sono tenute sopra la soglia dei 35 gradi, con caldo percepito ancora più elevato, a causa del fattore umidità. Contro l'ondata di caldo il ministero della Salute -- che stima a rischio 1 milione di persone -- ha approntato un piano di prevenzione, inclusa una maggiore assistenza agli anziani, per evitare il ripetersi dei problemi che nel 2003, anno record per l'afa, portarono ad un'impennata di decessi. Durante l’estate record di due anni fa - secondo dati Istat - ci furono circa 20.000 decessi in più rispetto allo stesso periodo del 2002, quasi 8.000 dei quali anziani con più di 65 anni. Al problema dell'afa si aggiunge anche l'emergenza idrica, con riserve destinate all'agricoltura che se non pioverà, al nord Italia, rischiano di esaurirsi entro una decina di giorni, secondo quanto segnalato dalle confederazioni degli agricoltori. Ecco alcune temperature massime odierne in Umbria: Terni 38,5° ; Perugia (San Sisto) 37,5° ; Foligno 37° ; Città di Castello 36,5° ; Spoleto 36°.

[ARCHIVIO NEWS]

 

EDITORIALE
 
12/02/2020
 
NEWS
 
SERIE DI PERTURBAZIONI SULL’ITALIA, MARZO INIZIA CON PIOGGE ANCHE IN BUONE QUANTITA'
27/02 [ore 9.99 ]
FASE PIU' FREDDA ED INSTABILE IN ARRIVO. PROBABILI NEVICATE A BASSA QUOTA IN APPENNINO.
24/02 [ore 9.99 ]
SOLE DI PRIMAVERA FINO A LUNEDI’ 24 FEBBRAIO, PRIMA CON GELATE POI CON NEBBIA. DA MARTEDì 25 QUALCHE NOVITA’
20/02 [ore 9.99 ]
 
UmbriaMeteo® - p. iva 02824210542 | Copyright 2000-2011