Home | Chi Siamo | security plan for | how to write personal statement essay | http://www.umbriameteo.com/index.php/cyber-crime-paper/
  state terrorism disscussion question | ib - biology ia - lab report | Bollettino Meteo | Editoriale | News | Partner | Contatti

NEWS

Prime piogge in Umbria, ma i temporali arriveranno nelle prossime ore e domani

(del 14/06/2005)

Il fronte nuvoloso principale è giunto stamattina sull’Italia, composto prevalentemente da nubi alte, cirri e strati residui dei temporali che stanotte hanno interessato Sardegna e Tirreno. Per ora, quindi, poche piogge, qualche rovescio a Perugia, Città di Castello od ancor più breve nel ternano od a Spoleto. Ora, dopo un temporaneo miglioramento(soprattutto sull’Umbria centro-meridionale), siamo in attesa della formazione di nuclei temporaleschi che, dalla Toscana, muovendosi verso ovest, interesseranno anche la nostra regione. I cumulonembi temporaleschi si svilupperanno grazie anche all’aria fresca in quota che segue il fronte. Secondo le ultime elaborazioni dei modelli matematici di previsione, le zone che saranno maggiormente colpite da rovesci e temporali saranno quelle centrali e settentrionali dell’Umbria, soprattutto per quanto riguarda la diffusione dei fenomeni, ma locali temporali, anche intensi, potranno localmente colpire anche l’Umbria meridionale, in particolare le zone tra spoletino e monti Martani, ma anche l’orvietano settentrionale e la Valnerina ternana. Durante i fenomeni più intensi sarà alto il rischio grandine, con chicchi di diametro anche superiore ai 10 millimetri. L’immagine satellitare qui a fianco, riferita alle ore 16:00, mostra un intenso nucleo temporalesco che dall’alta Toscana si sta muovendo verso l’alta Valtiberina e la Romagna, mentre più a sud piccoli nuclei temporaleschi si stanno formando tra senese e grossetano, con obbiettivo il perugino. Ulteriori aggiornamenti nelle prossime ore, soprattutto in caso di fenomeni intensi.

[ARCHIVIO NEWS]

 

EDITORIALE
 
12/02/2020
 
NEWS
 
SERIE DI PERTURBAZIONI SULL’ITALIA, MARZO INIZIA CON PIOGGE ANCHE IN BUONE QUANTITA'
27/02 [ore 9.99 ]
FASE PIU' FREDDA ED INSTABILE IN ARRIVO. PROBABILI NEVICATE A BASSA QUOTA IN APPENNINO.
24/02 [ore 9.99 ]
SOLE DI PRIMAVERA FINO A LUNEDI’ 24 FEBBRAIO, PRIMA CON GELATE POI CON NEBBIA. DA MARTEDì 25 QUALCHE NOVITA’
20/02 [ore 9.99 ]
 
UmbriaMeteo® - p. iva 02824210542 | Copyright 2000-2011