Home | Chi Siamo | my aspirations and qualities | heath and wellness | http://www.umbriameteo.com/index.php/capturing-the-friedmans/
  two differnt eassys | Servizi | Bollettino Meteo | Editoriale | News | Partner | Contatti

NEWS

Da domenica 11 aprile molte nubi, frequenti piogge e freddo. Neve fin sugli 800 – 1000 metri di quota

(del 09/04/2010)

Ora dopo ora, sulla base delle ultime elaborazioni dei modelli meteorologici, il peggioramento atmosferico in arrivo sull’Italia a partire dal pomeriggio di domani sabato 10 aprile tende ad assumere caratteristiche tipicamente invernali soprattutto per quanto riguarda le dinamiche. Nelle prossime ore, infatti, assisteremo ad un rafforzamento di un’area di alta pressione sopra l’Inghilterra, in classica posizione di blocco nei confronti delle correnti perturbate nord atlantiche. Ciò favorirà la discesa sul bacino centrale del mar Mediterraneo di un corposo nucleo di aria fredda artica proveniente dalla Scandinavia. L’aria fredda nella giornata di domenica 11 aprile determinerà la formazione di un nuovo sistema depressionario centrato tra la Sardegna ed il mar Tirreno centrale che insisterà sopra l’Italia per alcuni giorni. Sull’Umbria già nel pomeriggio di domani sabato 10 aprile assisteremo ad un calo della pressione atmosferica e ad un primo aumento dell’instabilità atmosferica prodotto dall’avvicinamento da nord est del nucleo di aria fredda. Saranno per lo più nubi cumuliformi capaci di produrre locali piovaschi o brevi rovesci. Decisamente più intenso, invece, il peggioramento atmosferico atteso a partire dalle primissime ore di domenica 11 aprile quando contemporaneamente alla formazione del centro depressionario sul mar Tirreno sulla nostra regione avremo cielo molto nuvoloso o coperto con frequenti precipitazioni ed un repentino calo termico acuito da vivaci venti da nord est. La neve in Appennino scenderà localmente fin sugli 800 – 1000 metri di quota. L’immagine satellitare qui a fianco, riferita alle ore 18:45, mostra il centro nord Italia con cielo sereno o poco nuvoloso, questa situazione rimarrà stazionaria fino alla mattinata di domani sabato 10 aprile.

[ARCHIVIO NEWS]

 

EDITORIALE
 
31/10/2019
 
NEWS
 
SETTIMANA ANCORA ALL’INSEGNA DELLE PERTURBAZIONI, MA COLPIRANNO SOPRATTUTTO IL NORD ITALIA, IN UMBRIA SCARSE PIOGGE
18/11 [ore 9.99 ]
ALTRE DUE FASI CON PIOGGE ABBONDANTI PRIMA DEL DECISO MIGLIORAMENTO DI MARTEDì 19 NOVEMBRE
16/11 [ore 9.99 ]
IN ARRIVO LA FASE PIU' PIOVOSA DI QUESTO NOVEMBRE, QUATTRO GIORNI DI PIOGGE, A TRATTI INTENSE CON QUALCHE PAUSA.
14/11 [ore 9.99 ]
 
UmbriaMeteo® - p. iva 02824210542 | Copyright 2000-2011