Home | Chi Siamo | modern language adquisition | http://www.umbriameteo.com/index.php/high-school-dropouts-in-the-usa/ | tourism and international events in the uae
  fat man and little boy | career investigation report in bakery | Bollettino Meteo | Editoriale | News | Partner | Contatti

NEWS

Perturbazione tra giovedi’ 8 e venerdi’ 9 aprile, molte nubi ma precipitazioni non abbondanti

(del 06/04/2010)

Stamattina, come previsto, leggere gelate hanno interessato molti fondovalle ed i principali centri cittadini lungo la dorsale appenninica, dall’Alta Valtiberina all’eugubino gualdese fino alla Valnerina con temperature minime intorno agli 0°C. Qualche locale, debole gelata anche più ad ovest, nei fondovalle e nelle conche del perugino, Trasimeno ed orvietano. Significativo, però, anche il rialzo termico odierne favorito dal notevole soleggiamento e dalla scarsa ventilazione, nel pomeriggio sono stati raggiunti i 20°C a Terni e Città di Castello, 18,5°C a Foligno 17,5°C a Perugia, Gubbio ed Orvieto, 17°C a Spoleto. Domani mercoledì 7 aprile sarà un’altra luminosa giornata primaverile con cielo sereno o poco nuvoloso da mattina a sera e temperature in aumento sia nei valori minimi che nei massimi. Nella giornata di giovedì 8 aprile, poi, è atteso l’arrivo sull’Italia di una perturbazione nord atlantica che causerà un generale peggioramento atmosferico con effetti maggiori sulle regioni meridionali. In pratica si tratterà di un nucleo di aria fredda nord atlantica che raggiungendo il bacino centro occidentale del mar Mediterraneo attraverso la Valle del Rodano determinerà la formazione di un vortice depressionario nei pressi della Sardegna. Questo centro di bassa pressione si muoverà lentamente verso il basso mar Tirreno e successivamente la Calabria alimentando condizioni atmosferiche perturbate al sud ed instabilità atmosferica debole o moderata su gran parte del centro Italia. Sull’Umbria assisteremo ad un generale aumento delle nubi tra giovedì 8 e venerdì 9 aprile ma con precipitazioni scarse sul centro nord della regione ed un po’ più consistenti sul ternano, comunque nulla di abbondante. Temperature minime in aumento e massime in lieve calo tra giovedì 8 e sabato 10 aprile con venti orientali deboli o temporaneamente moderati. L’immagine satellitare qui a fianco, riferita alle ore 16:30, mostra il cielo sereno o poco nuvoloso su tutto il centro Italia.

[ARCHIVIO NEWS]

 

EDITORIALE
 
31/10/2019
 
NEWS
 
SETTIMANA ANCORA ALL’INSEGNA DELLE PERTURBAZIONI, MA COLPIRANNO SOPRATTUTTO IL NORD ITALIA, IN UMBRIA SCARSE PIOGGE
18/11 [ore 9.99 ]
ALTRE DUE FASI CON PIOGGE ABBONDANTI PRIMA DEL DECISO MIGLIORAMENTO DI MARTEDì 19 NOVEMBRE
16/11 [ore 9.99 ]
IN ARRIVO LA FASE PIU' PIOVOSA DI QUESTO NOVEMBRE, QUATTRO GIORNI DI PIOGGE, A TRATTI INTENSE CON QUALCHE PAUSA.
14/11 [ore 9.99 ]
 
UmbriaMeteo® - p. iva 02824210542 | Copyright 2000-2011