Home | Chi Siamo | need help with my assignment | ieee 80211 wireless family | http://www.umbriameteo.com/index.php/ethics-social-responsibility-and-the-global-view/
  http://www.umbriameteo.com/index.php/dialectal-behavior-therapy/ | problem solving needs to be done by excel | Bollettino Meteo | Editoriale | News | Partner | Contatti

NEWS

Nelle 24 prossime ore pioggia nelle valli e neve in Appennino, poi rapido calo termico e neve anche nel fondovalle

(del 09/02/2010)

La parte più intensa della perturbazione spagnola sta per interessare l’Italia centrale, durante le prossime ore notturne avremo piogge diffuse su tutto il territorio umbro e nevicate anche intense in Appennino sopra i 700 – 1000 metri di quota. Domani il centro della bassa pressione proveniente dalla Spagna si porterà dalle coste orientali della Sardegna a quelle della Campania, contemporaneamente il corposo nucleo di aria fredda proveniente dall’Artico scandinavo inizierà a valicare le Alpi attraverso la valle del Rodano e le stesse valli alpine. Sull’Umbria avremo prima un lieve, temporaneo rialzo termico con quota neve in aumento fin sui 1200 – 1500 metri di quota, poi, specie dalla serata, un repentino calo delle temperature a partire dal nord della regione. Le piogge, quindi, si trasformeranno in neve a quote progressivamente più basse. Giovedì 11 febbraio il nucleo freddo entrerà franco nel Mediterraneo attraverso la valle del Rodano favorendo la genesi di un nuovo centro depressionario tra Liguria e Corsica, venerdì 12 febbraio il nuovo centro della bassa pressione si sposterà sopra la Puglia. Durante questa fase la maggior presenza di aria fredda in un contesto piuttosto instabile, favorirà nevicate fino a fondovalle su gran parte dell’Umbria. Miglioramento atmosferico a partire da sabato 13 febbraio con nubi in calo, tendenza a cessazione delle precipitazioni con nubi in calo ma ancora molto freddo. L’immagine satellitare qui a fianco, riferita alle ore 20:00, mostra la fase più intensa della perturbazione spagnola oramai giunta a ridosso dell’Italia.

[ARCHIVIO NEWS]

 

EDITORIALE
 
13/01/2020
 
NEWS
 
SOLE FINO A VENERDI’ 24 GENNAIO POI NUOVA DEBOLE PERTURBAZIONE, TEMPERATURE IN TEMPORANEO, MODERATO AUMENTO.
21/01 [ore 9.99 ]
INVERNO PER ORA AVARO DI NEVE E POCHE PRESENZE TURISTICHE A CASTELLUCCIO DI NORCIA ED UN PO’ TUTTA LA VALNERINA
21/01 [ore 9.99 ]
PERTURBAZIONE NEL FINE SETTIMANA, UTILE SOPRATTUTTO PER RIPULIRE L’ARIA CON QUALCHE PIOGGIA ED UN PO’ DI VENTO
17/01 [ore 9.99 ]
 
UmbriaMeteo® - p. iva 02824210542 | Copyright 2000-2011