Home | Chi Siamo | http://www.umbriameteo.com/index.php/biography-on-myself/ | team building assignment | essay on three occasions for missing class
  phuscian ethical issues and patient abuse | Servizi | Bollettino Meteo | Editoriale | News | Partner | Contatti

NEWS

Fine settimana con correnti fredde e nubi addossate all’Appennino

(del 21/01/2010)

La perturbazione atlantica giunta sull’Italia nella giornata di ieri mercoledì 20 gennaio ha condizionato il tempo sull’Umbria meno di quanto ci si attendeva. La maggior resistenza dell’alta pressione e delle correnti fredde preesistenti sull’Italia centro settentrionale ha obbligato ad un transito più occidentale del centro depressionario ed al contempo delle nubi e delle precipitazioni da esso prodotte. Quindi, basandoci sui dati e sulle elaborazione dei modelli meteorologici, questa volta la nostra previsione, almeno su alcune zone dell’Umbria, non si può certo considerare esatta nonostante la ridotta distanza temporale . Questo può accadere (anche se finora una cosa del genere non si è mai verificata in situazioni ritenute “pericolose”) soprattutto in periodi come quello attuale in cui in mar Mediterraneo centrale e l’Italia rappresentano il crocevia di masse d’aria di varia estrazione e caratteristiche fisiche notevolmente differenti, moltiplicando a dismisura le variabili che intervengono nella previsione. Relativamente più semplice sarà invece la previsione per il fine settimana quando saranno le fredde correnti nord orientali a prevalere su tutte. Sull’Umbria,quindi, avremo temperature lievemente inferiori alle medie del periodo e nuvolosità addossata alla dorsale appenninica dove saranno possibili locali, deboli nevicate o nevischio fino a bassa quota, specie sui versanti orientali. Più ad ovest il cielo si manterrà in prevalenza sereno o poco nuvoloso. I venti, deboli o moderati, proverranno da nord est (tramontana). Solamente domenica, a causa dell’avvicinamento all’Italia di due nuove perturbazioni, le nubi diminuiranno temporaneamente lungo l’Appennino ma al contempo aumenteranno da ovest. I venti si attenueranno e da nord orientali diverranno meridionali. L’immagine satellitare qui a fianco, riferita alle ore 11:30, mostra chiaramente la nuvolosità addossata alla dorsale appenninica mentre tra Toscana ed Umbria il cielo si mantiene poco nuvoloso.

[ARCHIVIO NEWS]

 

EDITORIALE
 
13/01/2020
 
NEWS
 
SOLE FINO A VENERDI’ 24 GENNAIO POI NUOVA DEBOLE PERTURBAZIONE, TEMPERATURE IN TEMPORANEO, MODERATO AUMENTO.
21/01 [ore 9.99 ]
INVERNO PER ORA AVARO DI NEVE E POCHE PRESENZE TURISTICHE A CASTELLUCCIO DI NORCIA ED UN PO’ TUTTA LA VALNERINA
21/01 [ore 9.99 ]
PERTURBAZIONE NEL FINE SETTIMANA, UTILE SOPRATTUTTO PER RIPULIRE L’ARIA CON QUALCHE PIOGGIA ED UN PO’ DI VENTO
17/01 [ore 9.99 ]
 
UmbriaMeteo® - p. iva 02824210542 | Copyright 2000-2011