Home | Chi Siamo | retention separation and discipline | http://www.umbriameteo.com/index.php/understanding-research-philosophy/ | communicable disease outbreak
  http://www.umbriameteo.com/index.php/proffisional-planning-and-leadership/ | http://www.umbriameteo.com/index.php/the-coastal-paradox-and-fractional-dimensions/ | Bollettino Meteo | Editoriale | News | Partner | Contatti

NEWS

Ancora molte nubi e poche piogge nelle prossime 36 ore, qualche rovescio in più nel fine settimana

(del 16/04/2009)

La giornata odierna, come previsto, è stata caratterizzata dalla presenza di molte nubi, prevalentemente stratificate, in tutta l’Umbria ma con scarse precipitazioni. Si segnalano solo di locali piovaschi o rovesci tra il pomeriggio e la serata soprattutto nelle zone al confine con la Toscana ma senza accumuli degni di nota. Tra le prossime ore notturne e la mattinata di domani venerdì 17 aprile assisteremo ad una lieve intensificazione dell’instabilità anche se assolutamente non bisognerà attendersi piogge intense o diffuse bensì ancora solo piovaschi sparsi, locali rovesci in un contesto di variabilità che permetterà anche la presenza di sole. Nel pomeriggio successivo molte nubi ma in prevalenza stratificate e quindi rischio piogge ridotto quasi a zero. Nel fine settimana, invece, secondo gli ultimi aggiornamenti dei modelli meteorologici, assisteremo ad un più significativo aumento del rischio pioggia. Tra sabato 18 e domenica 19 aprile, infatti, l’area di bassa pressione presente sopra l’Europa occidentale si sposterà verso l’Italia posizionando, seppur indebolita, il proprio centro sopra la Sardegna entro le prime ore di lunedì 20 aprile. Sull’Umbria, quindi, avremo molte nubi già nella giornata di sabato 18 aprile con piovaschi o rovesci sparsi tra la tarda mattinata ed il pomeriggio, possibili isolati temporali. Parziale miglioramento in serata poi ancora molte nubi e qualche pioggia nella giornata di domenica 19 aprile. Le temperature minime non subiranno variazioni di rilievo, le massime caleranno leggermente, mentre i venti risulteranno deboli meridionali nella giornata di sabato poi orientali domenica in intensificazione. Ulteriori aggiornamenti nelle prossime ore. L’immagine satellitare qui a fianco, riferita alle ore 22:45, mostra la presenza di alcuni nuclei temporaleschi sulle regioni alpine mentre sul centro Italia è presente nuvolosità meno intensa.

[ARCHIVIO NEWS]

 

EDITORIALE
 
13/01/2020
 
NEWS
 
GENNAIO CHIUDE CON MOLTE NUBI E QUALCHE PIOGGIA, FEBBRAIO INIZIA CON TEMPERATURE MITI E SOLE DA DOMENICA 2
29/01 [ore 9.99 ]
SETTIMANA CON MOLTE NUBI E POCHE PIOGGE, DOMANI ATTENZIONE AL VENTO FORTE. RIALZO TERMICO DA SABATO.
27/01 [ore 9.99 ]
PRIMA DEBOLE PERTURBAZIONE NEL FINE SETTIMANA, PROBABILE SECONDA DEBOLE PERTURBAZIONE MARTEDI’ 28 GENNAIO
24/01 [ore 9.99 ]
 
UmbriaMeteo® - p. iva 02824210542 | Copyright 2000-2011