Home | Chi Siamo | graduate personal statement editing servic | economics assignments help online | http://www.umbriameteo.com/index.php/teamwork-and-leading-team/
  summary and response | http://www.umbriameteo.com/index.php/what-are-some-characteristics-of-good-leader/ | Bollettino Meteo | Editoriale | News | Partner | Contatti

NEWS

Temperature minime record per la prima decade di settembre

(del 06/09/2007)

Stamattina l’Umbria si è svegliata con un’aria piuttosto fredda, un clima più da fine autunno che da fine estate. In alcuni casi, come all’aeroporto di Sant’Egidio dove l’Aeronautica Militare Italiana ha una serie storica di registrazioni abbastanza lunga, è stato battuto il record di temperatura minima per la prima decade di settembre, solo 5°C contro il record precedente di 5,8°C. In generale le centri urbani umbri più freddi sono stati Gualdo Tadino con 4°C e Città di Castello con 4,5°C, Spoleto con 5°C, poco lontano Foligno 6°C e Perugia dove nelle zone basse le temperature sono scese appena sotto i 6°C mentre nel centro storico abbiamo avuto 6,5°C di minima. Naturalmente abbiamo avuto temperature intorno agli 0°C o sottozero in tutte le conche appenniniche oltre i 1000 metri di quota, ad iniziare dai Piani di Castelluccio fino a Colfiorito. Teniamo poi conto che alcune velature giunte da nordest hanno limitato la discesa termica nelle ultimissime ore della notte, in caso contrario si sarebbero potuti registrare valori ancora più bassi, circa 1°C in meno. Nelle prossime ore lo scarso soleggiamento dovuto alla presenza di una nuvolosità prevalentemente stratificata, ridurrà la risalita termica, in molte zone dell’Umbria difficilmente verranno raggiunti i 20°C di temperatura massima. Per quanto riguarda le precipitazioni sarà possibile qualche rovescio soprattutto lungo l’Appennino, spoletino, ternano ed orvietano, più ad nord eventuali piogge saranno a carattere isolato e di breve durata. Domani le nubi diminuiranno soprattutto sui settori occidentali della regione dove sarà anche più apprezzabile la risalita delle temperature, in alcuni casi fin sopra i 24°C. La grafica dell’immagine satellitare qui a fianco, riferita alle ore 10:00, mostra il vortice depressionario centrato sui Balcani e la nuvolosità, prevalentemente stratificata, che ancora spinge sulle regioni italiane.

[ARCHIVIO NEWS]

 

EDITORIALE
 
31/10/2019
 
NEWS
 
FREDDO, NUBI, PIOGGE E NEVE FINO A QUOTE BASSE, POI FINE SETTIMANA PIù MITE CON UN PO’ DI SOLE
11/12 [ore 9.99 ]
TRE PERTURBAZIONI IN VELOCE TRANSITO NEI PROSSIMI CINQUE GIORNI, DUE FREDDE ED UNA PIù CALDA, POSSIBILI SORPRESE
09/12 [ore 9.99 ]
FINE SETTIMANA CON CORRENTI UMIDE SUD OCCIDENTALI, ALTERNANZA TRA SOLE, NEBBIE, NUBI MA SENZA PRECIPITAZIONI
05/12 [ore 9.99 ]
 
UmbriaMeteo® - p. iva 02824210542 | Copyright 2000-2011