Home | Chi Siamo | completion letter for ipn | http://www.umbriameteo.com/index.php/international-staffing-methods/ | jeff bezos - amazon
  corporate governance and ethics | http://www.umbriameteo.com/index.php/the-cheapest-essay-writer-tumblr/ | Bollettino Meteo | Editoriale | News | Partner | Contatti

NEWS

Il caldo ha le ore contate, ma niente precipitazioni significative almeno fino al 2 luglio

(del 25/06/2007)

Le prossime saranno le ultime ore a disposizione del flusso di aria calda ed umida nord africana per mantenere elevate le temperature sull’Italia, con valori fino 7°C / 8°C superiori alle medie del periodo. Nei principali centri cittadini umbri in questo momento si stanno registrando temperature massime comprese tra i 33°C ed i 36°C. A partire dalla prossima notte sull’Italia inizierà ad affluire aria più fredda e secca proveniente dal mar del Nord che, entro mercoledì 27 giugno, porterà le temperature su valori circa 12°C / 13°C inferiori a quelli odierni. Responsabile di questo deciso cambio di circolazione atmosferica, sarà un esteso ed intenso vortice depressionario che, posizionandosi nel pomeriggio di domani sopra la Danimarca, costringerà l’alta pressione afro mediterranea a ritirarsi verso sud, sull’Italia correnti nord occidentali andranno a sostituire le attuali correnti meridionali. Le precipitazioni saranno piuttosto scarse, avremo qualche temporale sull’arco alpino mentre sull’Umbria solo nuvolosità stratifica con qualche breve, debole piovasco nella giornata di domani. Sulla nostra regione tra mercoledì 27 e giovedì 28 giugno le temperature scenderanno fino a 2°C / 3°C sotto le medie del periodo, per poi risalire nel prossimo fine settimana fin su valori più o meno in linea con la norma. Per avere precipitazioni significative, a carattere prevalentemente temporalesco, bisognerà però aspettare i primi giorni di luglio, molto probabilmente tra il 2 ed il 6 luglio, confermando quanto abbiamo già detto nei precedenti aggiornamenti. La grafica dell’immagine satellitare qui a fianco, riferita alle ore 13:00, mostra l’Italia attualmente sgombra da nuvolosità significativa grazie all’azione stabilizzante dell’anticiclone afro mediterraneo alimentato da correnti calde nord africane; sull’Inghilterra è invece presente il vortice depressionario nord atlantico che, intensificandosi e portandosi domani sopra la Danimarca, sarà responsabile del cambio di circolazione atmosferica previsto sull’Italia a partire dalle prossime ore notturne.

[ARCHIVIO NEWS]

 

EDITORIALE
 
29/08/2019
 
NEWS
 
SETTIMANA ALL’INSEGNA DELLE TEMPERATURE AMPIAMENTE SOPRA MEDIA, PRECIPITAZIONI SCARSE OD ASSENTI
21/10 [ore 9.99 ]
SCIROCCO E RIALZO TERMICO DA DOMENICA 20 OTTOBRE, PIOGGE SCARSE OD ASSENTI FINO ALMENO AL 23 OTTOBRE
17/10 [ore 9.99 ]
DEBOLE PERTURBAZIONE MARTEDì 15 OTTOBRE POI ANCORA PREVALENZA DI SOLE MA CON TEMPERATURE UN PO’ PIU' BASSE
14/10 [ore 9.99 ]
 
UmbriaMeteo® - p. iva 02824210542 | Copyright 2000-2011