Home | Chi Siamo | http://www.umbriameteo.com/index.php/d-wetherspoon-plc/ | abina and the important men book analysis | pay someone to do my assignment uk
  traditional or modern education | Servizi | Bollettino Meteo | Editoriale | News | Partner | Contatti

NEWS

Tre perturbazioni atlantiche nei prossimi sette giorni

(del 12/02/2007)

Sull’Italia continuano a susseguirsi le perturbazioni atlantiche con un ritmo più consono ad un periodo autunnale che invernale, soprattutto se poi consideriamo le temperature che continueranno a mantenersi da 1°C a 5°C superiori alle medie del periodo. L’immagine satellitare qui a fianco, riferita alle ore 11:00, mostra come attualmente la nostra penisola è in gran parte ricoperta da nubi, le prime precipitazioni stanno interessando le regioni centro settentrionali anche se, sull’Umbria, i fenomeni più intensi si avranno nel pomeriggio/sera fino alle primissime ore di domattina. La neve sull’Appennino umbro marchigiano cadrà oggi a quote piuttosto elevate, solo dalla prossima notte scenderà progressivamente fin sotto i 1500 metri con fiocchi fino a 1200 metri. Seguirà, poi, un progressivo generale miglioramento, sulla nostra regione avremo sole soprattutto nelle ore centrali della giornata, nuovo aumento di nubi medio basse tra il pomeriggio e la serata, con foschie in intensificazione e locali nebbie nelle valli durante le ore notturne successive. Ancora nubi in aumento mercoledì 14 febbraio per l’arrivo di un nuovo fronte atlantico, ma prime piogge solo in serata. La fase più intensa della perturbazione transiterà durante la prima metà della giornata di giovedì 15 febbraio, con piogge diffuse su tutta l’Umbria, localmente intense, nevicate in Appennino oltre i 1200 metri di quota. Venti moderati o forti prima occidentali e poi settentrionali. Ampi rasserenamenti tra il pomeriggio e la serata di giovedì 15 febbraio con venti settentrionali in rapida attenuazione, gelate nelle valli nelle prime ore mattutine di venerdì 16 febbraio. Nubi in aumento sabato 17 febbraio, ennesima intensa perturbazione atlantica in arrivo sull’Italia per la giornata di domenica 18 febbraio.

[ARCHIVIO NEWS]

 

EDITORIALE
 
13/01/2020
 
NEWS
 
PRIMA DEBOLE PERTURBAZIONE NEL FINE SETTIMANA, PROBABILE SECONDA DEBOLE PERTURBAZIONE MARTEDI’ 28 GENNAIO
24/01 [ore 9.99 ]
SOLE FINO A VENERDI’ 24 GENNAIO POI NUOVA DEBOLE PERTURBAZIONE, TEMPERATURE IN TEMPORANEO, MODERATO AUMENTO.
21/01 [ore 9.99 ]
INVERNO PER ORA AVARO DI NEVE E POCHE PRESENZE TURISTICHE A CASTELLUCCIO DI NORCIA ED UN PO’ TUTTA LA VALNERINA
21/01 [ore 9.99 ]
 
UmbriaMeteo® - p. iva 02824210542 | Copyright 2000-2011