Home | Chi Siamo | the topic is business finance | political traditions and foreign policy actors | buy paper online uk
  Webcam Marketing | Servizi | Bollettino Meteo | Editoriale | News | Partner | Contatti

NEWS

Anticiclone, nebbie e stratificazioni per tutta la settimana. Temporaneo, debole peggioramento mercoledi’ 17 gennaio

(del 14/01/2007)

Continua la fase mite ed umida che sta caratterizzando gran parte di questa prima metà di gennaio. La pressione si mantiene piuttosto elevata ed anche le deboli perturbazioni che riescono a raggiungere l’Italia provenienti dall’oceano Atlantico non riescono a sbloccare la situazione producendo, al massimo, temporanee intensificazioni della nuvolosità ed aumento della frequenza di pioviggini o deboli piogge. Anche la prossima settimana, almeno fino a sabato 20 gennaio, la circolazione non subirà significative modifiche. Tra mercoledì 17 e giovedì 18 gennaio il transito di una debole perturbazione atlantica produrrà un aumento della nuvolosità ed una maggiore probabilità di pioviggini e piovaschi soprattutto sui settori centro settentrionali della regione. Inoltre, dopo il passaggio della debole perturbazione, la temporanea rotazione delle correnti dai quadranti settentrionali causerà un moderato calo delle temperature maggiormente apprezzabile in montagna. Tra venerdì 19 e sabato 20 gennaio ancora alta pressione e temperature in deciso aumento soprattutto in collina e montagna dove il cielo tornerà prevalentemente poco nuvoloso. Domenica 21 gennaio, poi, un fronte freddo artico raggiungerà l’Italia dando inizio ad un peggioramento atmosferico a carattere freddo, ma di questo parleremo in maniera più specifica nelle prossime ore. La mappa qui a fianco, riferita alle ore centrali di sabato 20 gennaio, mostra le correnti e le temperature previste attualmente a circa 1500 metri di quota (elab. mod. GFS MNW).

[ARCHIVIO NEWS]

 

EDITORIALE
 
22/07/2019
 
NEWS
 
TORNANO I TEMPORALI CON LIEVE CALO TERMICO MA TEMPERATURE ANCORA SOPRA MEDIA ALMENO FINO A FINE AGOSTO
21/08 [ore 9.99 ]
FASE CALDA MENO INTENSA DELLE PRECEDENTI POI INSTABILITà ATMOSFERICA IN CRESCITA, IL CLIMA ESTIVO CONTINUA.
17/08 [ore 9.99 ]
LA PUBBLICITA' CON UMBRIAMETEO E METEOAPPENNINO E' VANTAGGIOSISSIMA
15/08 [ore 9.99 ]
 
UmbriaMeteo® - p. iva 02824210542 | Copyright 2000-2011