Home | Chi Siamo | looking for someone to write paper | human resource management issue | communication in school
  aetna inc financial statement analysis | Servizi | Bollettino Meteo | Editoriale | News | Partner | Contatti

NEWS

Ancora 24 ore con nebbie al mattino e di notte, tramontana venerdi’. Fine settimana per buona parte soleggiato e gradevole.

(del 08/11/2006)

L’alta pressione presente sull’Italia sta garantendo tempo stabile su tutte le regioni della penisola, ma con cieli sereni e scarsa ventilazione viene favorito il fenomeno dell’inversione termica e la formazione di nebbie nei fondovalle. Come possiamo osservare anche dalle nostre webcam appenniniche, in montagna il cielo è limpido e resta tale per tutte le 24 ore, mentre nelle valli, soprattutto quella del Tevere, la nebbia in alcuni casi pesiste anche durante le ore centrali del giorno. Tale situazione, soprattutto per quanto riguarda la presenza di nebbie, è destinata a sbloccarsi nella giornata di venerdì 10 ottobre quando un fronte freddo nordatlantico sfiorerà l’Italia diretto sui Balcani. Subito dopo il passaggio del fronte, infatti, le correnti sull’Italia si orienteranno da nordest e ad iniziare dalle regioni adriatiche affluirà aria più fresca e secca proveniente dall’est Europa. Sull’Umbria assisteremo ad un moderato aumento della nuvolosità soprattutto lungo l’Appennino dove non si esclude qualche locale precipitazione (anche nevosa oltre i 1500 m di quota), ma soprattutto s’intensificheranno i venti da nordest inibendo la formazione di nebbie. Le temperature caleranno temporaneamente di 3°C o 4°C. Sabato 11 novembre sarà una giornata gradevole, foschie al mattino ma scarsa presenza di nebbie, prevarrà il sole e le temperature torneranno ad aumentare anche se, nel pomeriggio, avremo qualche nube in più soprattutto sui settori settentrionali ed occidentali della regione. Domenica 12 novembre l’avvicinamento alle Alpi di un nuovo fronte freddo proveniente dal nord Europa attiverà moderate correnti prefrontali sud-occidentali con vivace ventilazione che inibirà ancora la formazione di nebbie ma causerà un ulteriore aumento della nuvolosità ad iniziare da ovest. L’immagine satellitare qui a fianco, riferita alla mattinata di ieri, mostra la massiccia presenza di nebbie nelle principali valle umbre (image courtesy of Modis Rapid Response Project at NASA/GSFC).

[ARCHIVIO NEWS]

 

EDITORIALE
 
22/07/2019
 
NEWS
 
TORNANO I TEMPORALI CON LIEVE CALO TERMICO MA TEMPERATURE ANCORA SOPRA MEDIA ALMENO FINO A FINE AGOSTO
21/08 [ore 9.99 ]
FASE CALDA MENO INTENSA DELLE PRECEDENTI POI INSTABILITà ATMOSFERICA IN CRESCITA, IL CLIMA ESTIVO CONTINUA.
17/08 [ore 9.99 ]
LA PUBBLICITA' CON UMBRIAMETEO E METEOAPPENNINO E' VANTAGGIOSISSIMA
15/08 [ore 9.99 ]
 
UmbriaMeteo® - p. iva 02824210542 | Copyright 2000-2011