Home | Chi Siamo | the second new deal | continuation on expanding my research paper | the wonderful world of free wi - fi
  intermodal transport innovations | nurse theorist jean watson powerpoint | Bollettino Meteo | Editoriale | News | Partner | Contatti

NEWS

Instabilita’ anche accesa oggi pomeriggio, poi sole e temperature in aumento fino a domenica

(del 19/09/2006)

Stamattina molte zone umbre di fondovalle si sono svegliate con la nebbia che avvolgeva un po’ tutto il paesaggio, ciò è dovuto ad una serie di cause, in primis la notevole umidità presente nell’aria e nel terreno dopo le abbondanti piogge degli ultimi giorni, poi i cieli sereni e l’assenza di vento che hanno favorito una moderata inversione termica. Nel corso della mattinata le nebbie tenderanno lentamente a dissolversi, anche se tutta questa umidità unita al calore fornito dal maggior soleggiamento, diverrà “carburante” per lo sviluppo di nubi cumuliformi nelle prossime ore. La bassa pressione lentamente transitata sopra l’Italia negli ultimi giorni, infatti, si trova ora ad est sopra i paesi della ex Jugoslavia, ma, nonostante ciò, ancora per 24-36 ore continuerà ad interessare la nostra penisola con correnti fresche ed instabili settentrionali. Per tale motivo sull’Umbria ed un po’ su tutte le zone interne appenniniche, come anticipato, nelle prossime ore assisteremo allo sviluppo di nubi cumuliformi a ridosso dei rilievi montuosi, tali ammassi nuvolosi tenderanno poi a muoversi da nord verso sud e potranno produrre rovesci, anche temporaleschi, localmente intensi e con possibili isolate grandinate. Domattina, dopo il generale rasserenamento delle ore notturne, avremo ancora foschie dense e nebbie nelle valli, mentre nel pomeriggio, grazie anche all’ulteriore allontanamento verso i Balcani della circolazione depressionaria, l’instabilità sarà in netta diminuzione con locali nubi cumuliformi ed isolate, brevi precipitazioni piovose possibili solo nel centro sud dell’Umbria. Da giovedì 21 settembre e per tutto il prossimo fine settimana tornerà a prevalere il sole con temperature in aumento, tanto che i valori massimi già da venerdì 22 settembre potranno portarsi oltre 26° nei maggiori centri cittadini umbri. Attenzione, infine, alle nebbie mattutine(anche in banchi), l’umidità infatti resterà elevata, la pressione sarà in aumento e la ventilazione resterà scarsa favorendo l’inversione termica. La mappa meteorologica qui a fianco mostra la circolazione atmosferica prevista attualmente sul Mediterraneo e sull’Europa nella mattinata di venerdì 22 settembre (elab. Mod. ECMWF Reading).

[ARCHIVIO NEWS]

 

EDITORIALE
 
22/07/2019
 
NEWS
 
TORNANO I TEMPORALI CON LIEVE CALO TERMICO MA TEMPERATURE ANCORA SOPRA MEDIA ALMENO FINO A FINE AGOSTO
21/08 [ore 9.99 ]
FASE CALDA MENO INTENSA DELLE PRECEDENTI POI INSTABILITà ATMOSFERICA IN CRESCITA, IL CLIMA ESTIVO CONTINUA.
17/08 [ore 9.99 ]
LA PUBBLICITA' CON UMBRIAMETEO E METEOAPPENNINO E' VANTAGGIOSISSIMA
15/08 [ore 9.99 ]
 
UmbriaMeteo® - p. iva 02824210542 | Copyright 2000-2011